Archivio

Archive for the ‘DOCUMENTI SICUREZZA sul Lavoro: D. Lgs. 81/08 e s.m.i.’ Category

Perchè implementare un sistema di gestione della sicurezza in azienda?

buttonsicurezza

La documentazione la trovi qui: http://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

Vi sono molti buoni motivi per i quali un imprenditore dovrebbe implementare un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro in azienda.

Tra quelli principali e più noti vi sono:

  • Miglioramento della cultura della sicurezza in azienda;
  • Maggiore efficienza e conseguente riduzione degli infortuni e di perdite di tempo in fase produttiva;
  • Eliminazione del turn-over per la sostituzione degli infortunati/ malati;
  • Maggiore controllo dei rischi e riduzione dei pericoli mediante la definizione di obiettivi, finalità e responsabilità;
  • Controllo della conformità legislativa;
  • Miglioramento dell’immagine dell’azienda in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • Riduzione dei costi assicurativi;
  • Diminuzione dei rischi di sanzioni amministrative e penali;
  • Applicazione della strategia di sostenibilità di cui la norma OHSAS 18001 è parte integrante;
  • Dimostrazione dell’impegno nella protezione verso il personale, i beni e le strutture.

Se ben impostato ed implementato, un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro conforme alle norme internazionali OHSAS 18001,  deve ridurre i costi, ovvero:

Deve ridurre i costi diretti della non sicurezza, dovuti a:
1) giorni di lavoro perduti;
2) indennità;
3) danni ad impianti e attrezzature;
4) sanzioni.

Deve ridurre i costi indiretti della sicurezza, dovuti a:
1) impiego di manodopera sostitutiva;
2) straordinari da pagare;
3) spese legali (processuali e giudiziarie).

Ovviamente, i costi derivanti dalla sofferenza umana di chi subisce un infortunio, sono impossibili da valutare; riteniamo che questi ultimi siano quelli da prendere in maggiore considerazione e che dovrebbero spingere le aziende ad investire sulla sicurezza.

Ad oggi  l’imprenditore ha l’opportunità di acquistare Kit di documenti completi del sistema di gestione a costi ridotti, soprattutto se il sistema è stato ben costruito e poi migliorato e modificato sulla base di esperienze decennali di consulenza in azienda.

Tali sistemi documentali costituiscono un’ottima base di partenza per risparmiare tempo e denaro! 

Il nostro sistema di documenti OHSAS 18001 è stato testato, modificato e revisionato su innumerevoli aziende consulenziate, il risultato è un sistema semplice efficace ed applicabile a tutte le aziende.

Puoi trovare qui tutta la documentazione completa che puoi ottenere acquistando il nostro sistema. Insieme alla documentazione completa, sono inclusi nel prezzo 30 minuti di consulenza online su skype per aiutarti a personalizzare ulteriormente la documentazione.

La documentazione la trovi quihttp://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

 

Kit completo documenti sistema di gestione per la sicurezza OHSAS 18001 a 259 Euro

buttonsicurezza

A 259 Euro KIT completo Documenti OHSAS 18001: 2007 – Sistema di gestione Sicurezza sul lavoro: – Manuale- Procedure – Moduli – Elenchi – Esempio Piano Emergenza – Primo soccorso – al link sotto trovi le specifiche e le istruzioni per l’acquisto:
http://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

 

Redigi il DVR on line (Documento di valutazione del rischio per aziende fino a 15 dipendenti)

Consulenza on line completa per ottenere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) e Allegati, specifico per la tua Azienda.

 

Per il costo e le modalità di acquisto del DVR on line clicca sul seguente link:
http://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=48

 

Il DVR (aggiornato D. Lgs. 81/08 e .m.i.) che riceverai, contiene:
– La scheda anagrafica completa dell’azienda;
– L’organigramma di tutti i lavoratori;
– L’organigramma di tutte le figure di prevenzione e protezione;
– La formazione sicurezza effettuata o ancora da effettuare in azienda;
– La descrizione dettagliata degli ambienti di lavoro e del ciclo produttivo;
– Un censimento completo di tutte le macchine/attrezzature presenti in azienda;
– Un censimento completo di tutte le sostanze pericolose eventualmente utilizzate in azienda;
– La definizione dei gruppi omogenei di lavoratori, nonchè i fattori di rischio applicabili ad ogni gruppo;
– La valutazione dei fattori di rischio precedentemente individuati;
– I suggerimenti delle misure di prevenzione e protezione da adottare;
– I DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) da adottare;
– La scheda della sorveglianza sanitaria con accertamenti stabiliti dal medico competente per gruppi omogenei di lavoratori;

Riceverai inoltre:
– L’elenco delle misure di prevenzione e protezione di attuazione immediata.

 

Per scaricare uno stralcio del DVR personalizzato che riceverai, clicca sul link seguente:
http://www.documentionline.it/?module=page&id=13&sistemigestione

 

Puoi anche acquistare separatamente ulteriori sessioni del servizio di Consulenza on line; in tal caso, clicca qui per aggiungerle

 

Buon lavoro:
www.documentionline.it

 

 

 

Sistema documenti OHSAS 18001: 2007 completo a 259 euro iva inclusa!

ACQUISTA subito la documentazione completa OHSAS 18001: 2007 con 2 semplici passi:
1) devi prima ISCRIVERTI AL SITO QUI e lasciare i tuoi dati fiscali che ci serviranno per inviarti la fattura.
2) Con Password e Username vai su QUESTA PAGINA E CLICCA SU ACQUISTA.

 

Dal caso Thyssen Krupp è evidente un segnale: nel campo della sicurezza sul lavoro non si può improvvisare.

Come avrai notato noi ci occupiamo di consulenza e vendita on line di documenti SICUREZZA OHSAS 18001.

Sono sicuro che ti starai domandando perchè, in un campo così delicato dovresti acquistare la documentazione OHSAS 18001 dal nostro sito www.documentionline.it

Ti do 5 motivi:
1) E’ un sistema di documenti pronto per essere utilizzato, semplice e completo, già implementato e testato sul campo da noi consulenti in innumerevoli aziende certificate con successo;
2) E’ perfettamente conforme alle norme OHSAS 18001: 2007  e certificabile da ente terzo;
3) Tutti documenti sono coerenti tra di loro. Il Manuale sicurezza richiama tutte le procedure che contengono a loro volta i riferimenti ai moduli relativi;
4) Te lo personalizziamo con la sessione gratuita su Skype inclusa nel prezzo.
5) Puoi richedere consulenza a distanza su Skype per completare la personalizzazione del sistema.

La documentazione OHASAS 18001: 2007 che ti forniamo comprende anche piano di emergenza e di evacuazione e norme di primo soccorso ed è costituita da:

– N. 1 Manuale del Sistema di Gestione per la Sicurezza conforme alle norme OHSAS 18001: 2007
– N. 10 Procedure coerenti con il Manuale sicurezza;
– N. 45 Moduli coerenti con le procedure;
– N. 1 Piano di Emergenza e di evacuazione tipo;
– N. 1 Norme di primo soccorso.

Puoi vedere qui l’elenco dei documenti.

Acquista i documenti del Sistema di Gestione Sicurezza completo OHSAS 18001: 2007

ACQUISTA subito la documentazione completa OHSAS 18001 con 2 semplici passi:
1) devi prima ISCRIVERTI AL SITO QUI e lasciare i tuoi dati fiscali che ci serviranno per inviarti la fattura.
2) Con Password e Username vai su QUESTA PAGINA E CLICCA SU ACQUISTA.

 

Dal caso Thyssen Krupp è evidente un segnale: nel campo della sicurezza sul lavoro non si può improvvisare.

Come avrai notato noi ci occupiamo di consulenza e vendita on line di documenti SICUREZZA OHSAS 18001.

Sono sicuro che ti starai domandando perchè, in un campo così delicato dovresti acquistare la documentazione OHSAS 18001 dal nostro sito www.documentionline.it

Ti do 5 motivi:
1) E’ un sistema di documenti pronto per essere utilizzato, semplice e completo, già implementato e testato sul campo da noi consulenti in innumerevoli aziende certificate con successo;
2) E’ perfettamente conforme alle norme OHSAS 18001: 2007  e certificabile da ente terzo;
3) Tutti documenti sono coerenti tra di loro. Il Manuale sicurezza richiama tutte le procedure che contengono a loro volta i riferimenti ai moduli relativi;
4) Te lo personalizziamo con la sessione gratuita su Skype inclusa nel prezzo.
5) Puoi richedere consulenza a distanza su Skype per completare la personalizzazione del sistema.

La documentazione OHASAS 18001: 2007 che ti forniamo comprende anche piano di emergenza e di evacuazione e norme di primo soccorso ed è costituita da:

– N. 1 Manuale del Sistema di Gestione per la Sicurezza conforme alle norme OHSAS 18001: 2007
– N. 10 Procedure coerenti con il Manuale sicurezza;
– N. 45 Moduli coerenti con le procedure;
– N. 1 Piano di Emergenza e di evacuazione tipo;
– N. 1 Norme di primo soccorso.

Puoi vedere qui l’elenco dei documenti.

 

ACQUISTA subito la documentazione completa OHSAS 18001 con 2 semplici passi:
1)
devi prima ISCRIVERTI AL SITO QUI e lasciare i tuoi dati fiscali che ci serviranno per inviarti la fattura.
2) Con Password e Username vai su QUESTA PAGINA E CLICCA SU ACQUISTA.

Categorie:CONSULENZE AZIENDALI on line, DOCUMENTI SICUREZZA sul Lavoro: D. Lgs. 81/08 e s.m.i., DOCUMENTI SICUREZZA sul Lavoro: OHSAS 18001, Uncategorized Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I vantaggi della Formazione in FAD (on line) per i corsi obbligatori in ambito Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

casco sicurezza
Negli ultimi tempi si è particolarmente diffusa la formazione in FAD.
Innanzitutto chiariamo, per chi non lo sapesse, che FAD è l’acronimo per Formazione A Distanza.


Ma cos’è la Formazione A Distanza?

La Formazione A Distanza è una metodologia di insegnamento che permette di trasferire attraverso internet conoscenze ed esperienze, indipendentemente dallo spazio e dal tempo; la FAD consente di partecipare a corsi di formazione da qualsiasi luogo o postazione e favorisce l’apprendimento di determinate materie, in maniera personalizzata e autonoma.

In parole semplici, il discente che segue un corso on line, può farlo seguendo i suoi tempi e i suoi ritmi, può ripetere le lezioni tutte le volte che vuole, può usufruire di materiale didattico messo a disposizione sulla piattaforma internet.

Spesso, inoltre, il discente ha la possibilità di contattare il docente via internet, in chat o su skype.

Al termine delle lezioni e/o di un tempo minimo di formazione, previsto per i corsi obbligatori sulla Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.), il discente deve superare un test di valutazione prima di ricevere l’attestato.

Prima di iscriversi ad un corso obbligatorio sulla Sicurezza sul Lavoro, bisogna accertarsi che sia le metodologie, i programmi, la durata dei corsi, siano conformi a quanto previsto dalla legislazione vigente e che inoltre gli attestati rilasciati siano legalmente validi e riconosciuti.


Ma quali vantaggi offre la Formazione A Distanza?

Conviene a chi non può o non vuole recarsi fisicamente a seguire i corsi di formazione presso enti esterni, a chi desidera ripetere e rivedere autonomamente parti del corso di formazione, a chi desidera un risparmio economico sul costo del corso (in genere, i corsi in FAD, costano meno di quelli in Aula). Un esempio qui.

Il nostro Studio ha firmato una convenzione ed è divenuto sede formativa locale di un’importante associazione nazionale, attraverso la quale è possibile effettuare Formazione a Distanza (on line su piattaforma) per molti dei corsi obbligatori previsti dal Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.); gli attestati rilasciati sono validi su tutto il territorio nazionale.

Se sei interessato o vuoi avere ulteriori informazioni puoi contattarci direttamente per informazioni e iscrizioni:

Tel. 081.0117148
Cell. 347.5923479
Mail: info@documentionline.it

INAIL: 155,352 milioni di euro per sistemi OHSAS 18001, SA 8000, investimenti

Per  imprese e  aziende vi è la possibilità di dotarsi di un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro conforme alla norma OHSAS 18001: 2007, finanziabile al 50%.

In questo momento di crisi ritengo sia un’eccellente opportunità.

Puoi costruire il tuo sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro conforme alle norme OHSAS 18001: 2007, utilizzando la nostra documentazione collaudata ed i nostri servizi: clicca qui

Dal sito INAIL:

1. OBIETTIVO

Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

2. AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto.

Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5.000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.

3. DESTINATARI

Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

4. RISORSE

Le risorse per l’anno 2012 INAIL sono 155,352 milioni di euro ripartiti in budget regionali, di cui:

  • 9,102 milioni di euro per i finanziamenti di cui all’art. 11, comma 1 lett.a) D. Lgs. 81/2008 (le risorse trasferite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) destinati ai progetti relativi all’adozione di modelli organizzativi per la gestione della sicurezza
  • 146,250 milioni di euro per i finanziamenti INAIL di cui all’art.11 comma 5 D. Lgs. 81/2008 (le risorse INAIL) destinati:
    • ai progetti di investimento (strutturali e macchine)
    • ai progetti relativi a:
      • Adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato SA 8000
      • Modalità di rendicontazione sociale asseverata da parte terza indipendente

Clicca qui per l’articolo completo sul sito INAIL

 

 

 

Il DVR (Documento di Valutazione dei Rischi): come revisionarlo

dicembre 31, 2010 1 commento

Da qualche tempo il Testo Unico della Sicurezza (D. Lgs. 81/08) è stato modificato e integrato dal D. Lgs. 106/09.

A tal proposito è necessario effettuare alcune modifiche (oltre quelle di aggiornamento usuali) ai documenti della sicurezza (documento di valutazione dei rischi, piano di miglioramento, piano di emergenza e di evacuazione).

In particolare, a solo titolo di esempio (non esaustivo) occorre aggiornare e verificare:

1) il documento di valutazione dei rischi (DVR) il Piano di Miglioramento (PM) ed il Piano di emergenza e di evacuazione (PEE) ai riferimenti normativi del nuovo D. lgs. 106/09;

In caso di variazioni di personale, mansioni, attrezzature, occorre ancora revisionare:
2) i mansionari nei documenti suddetti;
3) nel DVR i riferimenti a macchinari/attrezzature nuove o modificate;
4) è necessario rivalutare i rischi nel DVR per cambio mansioni o gruppi omogenei di lavoratori;
5) occorre effettuare informazione periodica sui vecchi lavoratori e formazione ed informazione sui nuovi.

Inoltre:
6) è necessario verificare il grado di implementazione delle azioni correttive nel PM;
7) eventualmente aggiornare il PM e revisionare il PEE in caso, ad es. di modifiche vie di fuga, cambio posizione estintori, ecc…;

Eventuali incongruenze tra la realtà aziendale e quanto riportato sui documenti (es. DVR) e/o l’inadeguatezza della documentazione e della informazione/formazione dei lavoratori sono sanzionate dagli organi competenti.

Puoi ricorrere ad una consulenza on line economica e veloce per ottenere in 48 ore il tuo DVR revisionatocliccando sul logo sotto. (Puoi scaricare anche uno stralcio di esempio di DVR)

 

Share

DVR, come semplificare il documento: i gruppi omogenei di lavoratori

dicembre 27, 2010 1 commento

La valutazione dei rischi in azienda/impresa/cantiere è un momento fondamentale per te datore di lavoro o RSPP in quanto precede la stesura del documento di valutazione dei rischi.

Voglio darti alcuni consigli per semplificare la valutazione.

Conviene dividere i lavoratori in gruppi omogenei e successivamente assegnare ad ogni gruppo omogeneo i fattori di rischio, riportare il livello di rischio ( R ), indicare i DPI da adottare, ecc…

Ma cos’è un gruppo omogeneo di lavoratori?

E’ un insieme di lavoratori che, per il tipo di lavorazioni svolte, i luoghi frequentati e i tempi di frequentazione dei luoghi, possono essere considerati omogenei dal punto di vista dell’esposizione ai rischi.

In parole semplici e con un esempio:
3 lavoratori che stoccano per 4 ore al giorno merce in magazzino utilizzando muletti elettrici, sono soggetti agli stessi rischi dovuti, ad esempio, alle vibrazioni dei mezzi, ad errate manovre, a caduta dall’alto di merci se non correttamente posizionate, ecc… Tutti e 3 i lavoratori hanno inoltre lo stesso tempo di permanenza nel reparto magazzino (4 ore, 50% della giornata lavorativa).

In definitiva puoi senz’altro associare i 3 lavoratori ad uno stesso gruppo omogeneo.

Nella stesura del documento di valutazione dei rischi, per ogni gruppo, dovrai riportare:
– i nomi dei lavoratori;
– i reparti frequentati;
– le macchine utilizzate dagli stessi;
– le sostanze (eventualmente pericolose) utilizzate.

Puoi ricorrere ad una consulenza on line economica e veloce per ottenere in 48 ore il tuo DVR personalizzatocliccando sul logo sotto. (Puoi scaricare anche uno stralcio di esempio di DVR)

Share

La RELAZIONE di VALUTAZIONE del RISCHIO RUMORE sui cantieri

Nel redigere il POS per ogni cantiere devi obbligatoriamente tenere conto dei contenuti minimi che deve avere il piano operativo di sicurezza e che sono indicati nel T.U.S.L. all’allegato XV al punto 3.2.

In particolare devi ottemperare obbligatoriamente alla lettera f) del punto 3.2 suddetto, cioè devi riportare per ogni cantiere, nel POS,  l’esito del rapporto di valutazione dei rischi da rumore.

Probabilmente ti starai chiedendo: ma devo effettuare un rilevamento fonometrico per ogni cantiere?

La risposta è: non necessariamente.

Potrai evitare di chiamare ogni volta un professionista per effettuare un rilevamento fonometrico su ogni cantiere. Infatti per l’Art. 190 titolo VIII comma 5bis del T.U.S.L. potrai stimare in fase preventiva il rumore di macchine, attrezzature e impianti facendo riferimento a livelli di rumore standard individuati da studi e misurazioni la cui validità è riconosciuta dalla commissione consultiva permanente di cui all’art. 6.

Attenzione: ciò non significa saltare a piè pari il punto in questione; dovrai, infatti, redigere in ogni caso, una relazione di valutazione del rischio rumore, redatta sulla base dei livelli standard di rumore; dovrai fare attenzione, però, a riportare la fonte documentale a cui hai fatto riferimento.

Ho previsto, per la tua impresa, un servizio di redazione on line del POS (clicca qui per scaricare un esempio) di elevata qualità e basso costo, che potrebbe esserti molto utile. Insieme al POS ti consegnerò gratuitamente, anche una relazione tipo di valutazione del rischio rumore, nella quale sono riportati i livelli di rumore standard di molte attrezzature, macchine e impianti utilizzati sui cantieri. Dovrai semplicemente evidenziare quelle da te utilizzate.

Puoi ottenere il tuo POS on line personalizzato e lo schema di valutazione tipo del RISCHIO RUMORE in 48 ore cliccando sul logo sotto. (Scarica gratis le pagine iniziali del POS):

 

 

Share