Archivio

Posts Tagged ‘OHSAS’

Perchè implementare un sistema di gestione della sicurezza in azienda?

buttonsicurezza

La documentazione la trovi qui: http://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

Vi sono molti buoni motivi per i quali un imprenditore dovrebbe implementare un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro in azienda.

Tra quelli principali e più noti vi sono:

  • Miglioramento della cultura della sicurezza in azienda;
  • Maggiore efficienza e conseguente riduzione degli infortuni e di perdite di tempo in fase produttiva;
  • Eliminazione del turn-over per la sostituzione degli infortunati/ malati;
  • Maggiore controllo dei rischi e riduzione dei pericoli mediante la definizione di obiettivi, finalità e responsabilità;
  • Controllo della conformità legislativa;
  • Miglioramento dell’immagine dell’azienda in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • Riduzione dei costi assicurativi;
  • Diminuzione dei rischi di sanzioni amministrative e penali;
  • Applicazione della strategia di sostenibilità di cui la norma OHSAS 18001 è parte integrante;
  • Dimostrazione dell’impegno nella protezione verso il personale, i beni e le strutture.

Se ben impostato ed implementato, un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro conforme alle norme internazionali OHSAS 18001,  deve ridurre i costi, ovvero:

Deve ridurre i costi diretti della non sicurezza, dovuti a:
1) giorni di lavoro perduti;
2) indennità;
3) danni ad impianti e attrezzature;
4) sanzioni.

Deve ridurre i costi indiretti della sicurezza, dovuti a:
1) impiego di manodopera sostitutiva;
2) straordinari da pagare;
3) spese legali (processuali e giudiziarie).

Ovviamente, i costi derivanti dalla sofferenza umana di chi subisce un infortunio, sono impossibili da valutare; riteniamo che questi ultimi siano quelli da prendere in maggiore considerazione e che dovrebbero spingere le aziende ad investire sulla sicurezza.

Ad oggi  l’imprenditore ha l’opportunità di acquistare Kit di documenti completi del sistema di gestione a costi ridotti, soprattutto se il sistema è stato ben costruito e poi migliorato e modificato sulla base di esperienze decennali di consulenza in azienda.

Tali sistemi documentali costituiscono un’ottima base di partenza per risparmiare tempo e denaro! 

Il nostro sistema di documenti OHSAS 18001 è stato testato, modificato e revisionato su innumerevoli aziende consulenziate, il risultato è un sistema semplice efficace ed applicabile a tutte le aziende.

Puoi trovare qui tutta la documentazione completa che puoi ottenere acquistando il nostro sistema. Insieme alla documentazione completa, sono inclusi nel prezzo 30 minuti di consulenza online su skype per aiutarti a personalizzare ulteriormente la documentazione.

La documentazione la trovi quihttp://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

 

Kit completo documenti sistema di gestione per la sicurezza OHSAS 18001 a 259 Euro

buttonsicurezza

A 259 Euro KIT completo Documenti OHSAS 18001: 2007 – Sistema di gestione Sicurezza sul lavoro: – Manuale- Procedure – Moduli – Elenchi – Esempio Piano Emergenza – Primo soccorso – al link sotto trovi le specifiche e le istruzioni per l’acquisto:
http://www.documentionline.it/?module=catalogo&modulePage=dettaglio&id=98

 

OHSAS 18001: come realizzare un Sistema di Gestione Sicurezza conforme alla norma e certificabile

In un mio precedente post, ho parlato dei contributi INAIL (60 milioni di euro) a disposizione delle aziende che investono in interventi finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Una delle attività finanziate è quella dei progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi.

Un modello organizzativo per eccellenza è lo standard OHSAS 18001: 2007. Tale norma, sulla falsa riga delle più note ISO 9001 e 14001, prevede il rispetto di una serie di requisiti per le aziende che si conformano ad essa.

La stessa obbliga l’azienda che si vuole conformare e certificare, a redigere un sistema di gestione che deve prevedere un Manuale Sicurezza, delle procedure obbligatorie, istruzioni e apposita modulistica.

Ma quante e quali sono le procedure che l’azienda deve redigere obbligatoriamente? La norma è chiara in proposito: i requisiti che prevedono l’obbligo della redazione di procedura / procedure sono i seguenti:

4.3.1 IDENTIFICAZIONE DEL PERICOLO, VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONE DEI CONTROLLI
4.3.2 PRESCRIZIONI LEGALI ED ALTRE PRESCRIZIONI
4.4.2 COMPETENZA, FORMAZIONE E CONSAPEVOLEZZA
4.4.3 COMUNICAZIONE, CONSULTAZIONE E PARTECIPAZIONE
4.4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI
4.4.6 CONTROLLO OPERATIVO
4.4.7 PREPARAZIONE E RISPOSTE ALLE EMERGENZE
4.5.1  MISURAZIONE DELLE PRESTAZIONI E MONITORAGGIO
4.5.2  VALUTAZIONE DELLE CONFORMITA’
4.5.3  INDAGINE DEGLI INCIDENTI, NON CONFORMITÀ, AZIONI CORRETTIVE E AZIONI PREVENTIVE
4.5.4  CONTROLLO DELLE REGISTRAZIONI
4.5.5  AUDIT INTERNI

Ovviamente nel caso di piccole realtà aziendali più requisiti possono essere accorpati in un’unica procedura.

E’ importante che la documentazione sia proporzionale al livello di complessità, pericolo e rischio e sia mantenuta al minimo necessario per assicurare funzionalità ed efficienza.

Un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro completo per una piccola azienda, potrebbe prevedere un manuale, una decina di procedure (che possono anche ridursi di numero accorpandone alcune), circa una trentina di moduli.

Puoi trovare un elenco completo di documenti di sistema di gestione per la sicurezza, cliccando qui.

Puoi cliccare sul logo sotto per scaricare degli stralci di manuale e piano di emergenza:


 

 

Share